Alexandre Tharaud
Lo abbiamo inseguito più volte e questa stagione ce l'abbiamo fatta! Siamo dunque felici di poter finalmente ascoltare Alexandre Tharaud, considerato dalla critica mondiale il "nuovo" grande pianista francese e certamente uno dei più interessanti pianisti della sua generazione.
Rivelatosi presto all'attenzione di pubblico e critica per le scelte inconsuete del suo repertorio e per l'originalità delle proposte concertistiche e discografiche, artista eclettico, Alexandre Tharaud è oggi un musicista di riferimento sia per il repertorio barocco eseguito al pianoforte sia per il repertorio francese, che sarà il cuore del suo recital per l'Unione Musicale.
Alle prese con Couperin o Rameau, Satie o Ravel, Alexandre Tharaud stupisce per la capacità di catturare il vero spirito dei compositori. A conferma del prestigio di cui gode, recentemente è stato invitato dalla casa editrice Bärenreiter a lavorare ad una nuova edizione critica delle musiche pianistiche di Ravel.
In un recente film a lui dedicato, Il tempo rubato di Raphaëlle Aellig Régnier, Tharaud ha rivelato rituali, timori, scaramanzie e incubi di un'artista contemporaneo, come quello di una sala dal concerto che non si riempie… Accorrete! Non vorrete mica dargli un dispiacere?

Dicono di lui:
"Il pianismo di Ravel richiede tecnica trascendentale, perfezione ritmica, potenza e graniticità di tocco alternata a leggerezza aerea, ricca tavolozza dinamica, spiccato senso della ricerca timbrica: ebbene Alexander Tharaud, dotato di grande talento, attraverso una lettura avvincente e raffinata, ha saputo cogliere e trasmettere tutto questo in una memorabile serata che resterà negli annali".
Scegli la data e l'ora dell'evento tra quelle evidenziate e vai alla sezione Acquisto
Acquista biglietto - Alexandre Tharaud - mercoledì 23/10/2019 - 21:00
Conservatorio G.Verdi - Sala
Via G. Mazzini, 11 - 10123 - Torino (TO)



Siamo spiacenti, ma per accedere al sito è necessario abilitare il tuo browser all'esecuzione dei javascript.