Acquista i biglietti per Il Contato del Canavese

Acquisto Rapido

Ricerca Genere

La tua città

Controlla gli eventi nella tua città
Torino
Alba
Perugia
Pagani
Salerno
Cava de Tirreni

ACCESSO AREA RISERVATA

E-Mail
Password
Recupera Password accedi
registrati

Partner

He knows everything-ANDREA MANZONI TRIO

 
 
Il nuovo album di Andrea Manzoni, pianista, già promessa ed ora conferma della scena jazz internazionale, la cui musica da sempre guarda al futuro del jazz, si chiama “He knows everything”.

“Chi” conosce ogni cosa? Potrebbe essere una divinità, Dio, un alieno, o una parte interiore di sé. È un titolo che permette all’ascoltatore di porsi delle domande. Anche la copertina del disco, realizzata da Elena Lora Aprile, è stata elaborata sul titolo e sulla musica scritta in questa direzione, come un concept album. Chi ti accompagna in questo progetto? Suono in duo con Andrea Beccaro, batterista che fa parte anche del mio trio, con Luca Curcio al contrabbasso. Da quando mi sono trasferito a Parigi ho iniziato a scrivere solo per pianoforte e batteria.

In che modo questa città ti ha influenzato? Parigi è la patria della musica contemporanea, ogni giorno posso assistere a concerti diversi, ci sono molti autori giovanissimi che hanno lo spazio per eseguire i propri lavori. Queste influenze sono state fondamentali. Ho suonato molto l’interno del pianoforte, creando groove con le corde stoppate, come si usa nella musica contemporanea, come hanno già fatto Cage e mille altri compositori. Anche dal punto di vista psicologico questa città ti cambia: quando abiti in un posto tranquillo tendi a cercare il caos, quando vivi qui, per sottrazione inizi ad eliminare tutto il superfluo. Questo disco è a tratti minimale, ci sono respiri diversi rispetto ai miei lavori precedenti. È un disco che risente delle influenze della musica classica, della musica elettronica, anche del jazz, con tratti pop, inteso come musica popolare. Ci sono melodie accattivanti, paesaggi sonori rarefatti, è un disco che si può ascoltare con grande piacevolezza, molto contaminato e molto moderno e che non ha quasi nulla a che fare con il jazz tradizionale. È un disco molto maschile, con suoni pesanti, a tratti dark, a tratti etereo.

marzo

lmmgvsd
25262728123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
1234567
Sabato 30 Marzo 2019
Sala
Ora
 
Prezzi
Intero + DIP
15,00 € + 2,00 € Prevendita
Posti disponibili
Teatro Sociale Villani
Piazza Martiri Della Liberta, 2 - 13900
Biella (BI)
Visualizza la mappa stradale
Copyright © 2010 Soft Solutions S.r.l.|Torino 10154  Via S. Botticelli, 151/7|Tel. +39 011 2467137 r.a.  Fax +39 011 2056926  Hot line +39 011 2467137 r.a.
info@softsolutions-srl.com|Partita IVA 07726200012|Reg. Imprese n. TO 1999_-74514|Cap. Soc. € 99.000,00 int. vers.|Design antoniorlando.it
Siamo spiacenti, ma per accedere al sito è necessario abilitare il tuo browser all'esecuzione dei javascript.